Messaggio di saluto ai Soci A.D.S.I. del nuovo Presidente Nazionale

Carissimi Amici,

 

come già comunicatoVi dalla sede centrale, il Consiglio A.D.S.I, riunitosi lo scorso 27 aprile, ha deliberato la mia nomina a Presidente Nazionale per il triennio 2016/2019.

 

Desidero ringraziare innanzitutto i membri del Direttivo per la fiducia accordatami. Ho accettato con vivo entusiasmo e con un profondo senso di responsabilità l’onore e l’onere di guidare la nostra Associazione per i prossimi tre anni, con la consapevolezza – comunque – che la strada che tutti noi ci accingiamo ad intraprendere non sarà certo priva di ostacoli, nonostante l’eccellente operato di chi ci ha preceduto, costruendo con impegno e passione un percorso difficile ma che, ancora oggi, non ha purtroppo raggiunto quel traguardo che tutti noi auspichiamo e che rappresenta il fondamento principale dei nostri scopi statutari; il riconoscimento dell’importanza costituzionale del patrimonio storico/artistico di proprietà privata.

 

Sono altresì certo – ed il mio innato ottimismo, nonché la mia perseverante caparbietà saranno senza alcun dubbio un prezioso ausilio – che quanto fatto sino ad ora possa rappresentare un punto di partenza essenziale per proseguire nell’opera di chi, prima di me, ha gettato delle preziose fondamenta nei rapporti con le Istituzioni e gli Organi Competenti. Da parte mia – e sono certo di parlare a nome di tutti i membri del Consiglio Direttivo – posso garantarVi il massimo impegno, affinchè le nostre dimore, che da sempre rappresentano l’identità culturale e la memoria storica del Paese, possano tornare ad usufruire di un regime di compensazione fiscale adeguato ed idoneo.

 

Il più sincero e sentito ringraziamento va al mio predecessore ed amico, Moroello Diaz della Vittoria Pallavicini cui, il Consiglio Direttivo tutto, ha voluto all’unanimità conferire la nomina di Presidente Emerito, quale doveroso e sentito riconoscimento per l’ottimo lavoro portato avanti con impegno e passione nel corso dei suoi due mandati alla guida di A.D.S.I., certo di poter contare ancora sul suo prezioso apporto e sulla sua indispensabile collaborazione.

 

Ringrazio infine tutti Voi – carissimi Soci – fedeli custodi del più bel paesaggio antropizzato del mondo, che continuate a sostenerci e che rappresentate, quale base associativa forte e coesa, il vero ed autentico “motore” del nostro amato Sodalizio!! Approfitto per ringraziare tutti coloro che tramite i nostri social hanno voluto manifestarmi la propria attestazione di stima, il proprio affetto ed un vivace incitamento per l’inizio di questa grande avventura!!!

 
Con i miei più cordiali saluti
 
Il Presidente Nazionale
Gaddo della Gherardesca
 

QUI La Rassegna Stampa