“I mestieri della cultura” – Rai Storia

mestiericultura

Cari Soci,
 
siamo stati contattati dalla redazione di Rai Storia che ha in programma nel proprio palinsesto, di inserire una nuova trasmissione dal titolo “I mestieri della cultura” per raccontare e mettere in luce, chi, con il proprio mestiere e la propria professione, si attiva per tutelare e valorizzare il patrimonio storico-artistico e culturale italiano.
 
Il programma, patrocinato dal Ministero dei Beni Culturali e delle Attività Culturali e del Turismo, intende così mostrare al pubblico la bellezza degli immobili privati del nostro Paese, nonché il ruolo dei proprietari che, con costanti sacrifici, investono nel mantenimento e nella valorizzazione.
 
I “soggetti”, protagonisti dei mini documentari, saranno appunto tutti coloro che, con la loro mano d’opera di antica tradizione, contribuiscono alla conservazione del nostro patrimonio e, sono in un certo senso “custodi” di conoscenze e competenze tecniche rare e preziose, che mai come oggi, rappresentano una risorsa importante per lo sviluppo economico e sociale.
 
Possono essere ricercatori scientifici o artigiani, operatori museali o archeologi – che utilizzano sia le innovative tecnologie sia le antiche e tradizionali tecniche – oppure chi si occupa della manutenzione di una casa (come se fosse un governante del tempo) o del suo giardino, magari da un punto di vista tecnico, chi si occupa della cura degli abiti storici, che sono soggetti a deterioramento nel tempo, chi cura particolari iniziative, o chi monitora costantemente lo stato di salute delle opere presenti.
 
Questi naturalmente sono solo spunti che possono comunque indicare in grandi linee le tipologie professionali ricercate.
 
Qualora foste interessati a tale iniziativa, potete rivolgervi a Lucia Calabrese all’indirizzo e-mail: segreteriadipresidenza@adsi.it che provvederà a mettervi in contatto con la redazione della Rai.
 
Restando a Vostra disposizione per ulteriori chiarimenti, inviamo cordiali saluti
 
LA SEDE CENTRALE