Convegno: “Le dimore storiche, organizzare l’oggi pianificare il domani” – 23 gennaio 2019

Casino Pedrocchi - Padova

Gentili Soci,
 
faccio seguito a quanto Vi ho anticipato nell’ultima Assemblea Regionale, vi comunico che il convegno che tratterà degli assetti proprietari e di gestione degli immobili di interesse storico si terrà il prossimo 23 gennaio dalle ore 15:00 alle ore 18:30 presso il Circolo Pedrocchi (via S. Francesco 87, Padova).

 

Una parte delle relazioni sarà dedicata al tema del passaggio generazionale con particolare focus sull’analisi dei diversi strumenti utilizzabili in tale fase per poter tutelare al meglio il proprio patrimonio. Il panel di relatori includerà non solo avvocati ma altresì fiscalisti e commercialisti; seguirà successivamente il programma dettagliato. Considerato che si sta cercando di organizzare un convegno che rispecchi le reali esigenze dei partecipanti, che dia quindi risposte concrete agli interrogativi più ricorrenti in materia di gestione, tutela e trasmissione delle dimore storiche, suggeriamo a tutti i soci interessati di farci pervenire un’indicazione di quelle che sono le loro principali perplessità, domande, curiosità in relazione ai temi oggetto del convegno.

 

Alcune delle domande cui i relatori cercheranno di dare risposta sono:
• È possibile separare la titolarità giuridica dell’immobile dalla relativa gestione economica? In caso affermativo, quali sono gli strumenti giuridici maggiormente efficienti (anche da un punto di vista fiscale)?
• Può avere senso trasferire la titolarità (economica e/o giuridica) di un immobile ad una società?
a) Quali istituti giuridici sono maggiormente efficienti per il trasferimento immobiliare?
b) Quale è la forma societaria maggiormente flessibile ed efficiente?
c) Quali sono i costi deducibili da una società di gestione immobiliare?
d) Esistono delle presunzioni di redditività minima per le società di gestione? È possibile disapplicarle?
• Quali sono gli strumenti giuridici utilizzabili per garantire il passaggio generazionale del proprio patrimonio immobiliare:
a) Quali sono le regole ed i limiti da rispettare?
b) È possibile evitare la frammentazione del proprio patrimonio?
c) Quale è la strategia (anche fiscale) maggiormente efficiente?
• Quali sono gli strumenti giuridici utilizzabili per “segregare” il proprio patrimonio, al fine di tutelarlo da (eventuali) creditori? Esistono strumenti per evitare che il patrimonio sia aggredibile da coniugi in caso di divorzio/separazione?

Per favorire ulteriormente il dialogo con i relatori seguirà un aperitivo.

 

Considerato il numero limitato di posti disponibili si ricorda di confermare la propria adesione all’indirizzo email: veneto@adsi.it

Allo stesso indirizzo potrete inviare i quesiti da anticipare ai relatori.

 

Cordiali saluti

 

QUI L’Invito

 

INTERVENTI:

La Trust Company – avv. Lupoi

LCA Studio Legale – avv. Bonetti e dott. Viceconte

LCA Studio Legale – avv. Barone e avv. Martino

 

Il Presidente A.D.S.I. Veneto
Giacomo di Thiene