40esimo

 

L’A.D.S.I. Friuli-Venezia Giulia costituita il 21 aprile 1977, è stata fondata da Bonaldo Stringher che ha ricoperto la carica di primo presidente regionale. 

 
Nel corso degli anni si sono succedute le presidenze di:

Giovanni Prospero Panciera di Zoppola Gambara

Daniele Garzoni di Adorgnano 

Francesco Beretta di Colugna

Sergio Gelmi di Caporiacco

 

Dal 30 novembre 2015 la presidenza di sezione è affidata a Teresa Perusini de Pace.

 

La sede regionale ha ospitato l’Assemblea dei Soci a Passariano (UD) nel 1985 e successivamente a Udine nel 2000.

 

“Aperture delle dimore storiche” è stata sin dal principio la parola d’ordine dell’A.D.S.I. Friuli-Venezia Giulia; apertura che è stata realizzata dapprima sommessamente e poi a regime negli ultimi anni.

 

Numerose e indubbiamente di notevole interesse storico sono le dimore monumentali o comunque soggette a vincolo disseminate in tutto il territorio regionale; per la maggior parte di proprietà privata, alcune, per l’alternarsi normale delle vicende temporali, appartengono oggi anche ad enti pubblici, fondazioni imprese, etc.

 

Sin dalla nascita della sede regionale la gran parte delle dimore coinvolte, hanno dato il via ad un’importante attività di restauro e valorizzazione, talvolta ai fini turistici, ma sempre con scopi culturali nel rispetto quasi pedissequo del paesaggio e dell’ambiente circostante.

 

Nell’esercizio della sue funzioni la sezione ha cercato negli anni di coinvolgere, oltre alle più alte cariche istituzionali, anche gli enti estremamente collegati, stipulando convenzioni di reciproca assistenza e consultazione, affinché l’interesse comune sia collaborare per mobilitare risorse e attenzione a qualsiasi livello, anche europeo.