A Tg2 Dossier Le Dimore Storiche

CsAu

Nelle 40mila dimore storiche catalogate come tali c’è una gran parte del nostro sterminato patrimonio artistico. In palazzi antichi ancora abitati dagli aristocratici proprietari si  conservano opere d’arte di immenso valore, in gran parte  inaccessibili al pubblico.

 

Tg2 Dossier ne ha visitati e ripresi alcuni e li propone in un viaggio inedito nella storia e nella bellezza. Il privilegio di possedere e vivere in questi luoghi  è gravato dalla responsabilità e dai costi della conservazione. Vincoli strettissimi con sanzioni che  arrivano fino alla confisca,  burocrazia e tassazione  in crescita sono i problemi a cui i discendenti delle antiche  casate nobiliari devono far fronte. Chi non ce la fa passa il testimone allo Stato  – che però notoriamente  fa fatica a conservare  tutti i beni artistici e culturali  che possiede – o ad associazioni private che ovviamente hanno disponibilità finanziarie limitate.

 

E’ per questo che ai proprietari che con passione e managerialità riescono a mantenere in vita le dimore storiche italiane va riconosciuto un ruolo di servizio al paese. Se un edificio storico è ancora vissuto  con i suoi tesori conservati per le generazioni successive, il territorio ne ha tutto da guadagnare.