“12” portali: Palazzo Cattaneo Adorno – Genova

imm Palazzo Cattaneo Adorno (2)

Il Palazzo Cattaneo Adorno è la testimonianza concreta e visibile di un periodo di grande prosperità politica ed economica della Repubblica aristocratica genovese.

 

Costruito tra il 1583 e il 1588 per i cugini Lazzaro e Giacomo Spinola, ha delle caratteristiche legate ai committenti che si sono avvicendati nel possesso.

 

I due cugini commissionano due palazzi distinti e simmetrici completi di tutti gli elementi spaziali, decorativi e abitativi che contraddistinguono un palazzo privato.

 

A denunciare la duplice natura della struttura è la sola presenza all’esterno di due portali gemelli. Imponenti, eleganti e lineari i portoni esprimono una concezione di bello senza ostentazione.

 

Raccontati da Andrea Lercari nell’aspetto storico e da Elena Cattaneo Chiavari nell’aspetto affettivo del proprietario, scopriremo la storia dei due portali, dei palazzi e delle famiglie che li hanno abitati e l’unificazione delle due dimore a seguito del matrimonio che diede inizio al nuovo casato Cattaneo Adorno.